RABIH BEAINI e TOMOKO MUKAIYAMA-MARTA DE PASCALIS

MUSICA
Benvenuti sul nuovo BOXOL.IT
RABIH BEAINI e TOMOKO MUKAIYAMA-MARTA DE PASCALIS

RABIH BEAINI & TOMOKO MUKAIYAMA MARTA DE PASCALIS Origini libanesi e residenza a Berlino (dopo alcuni anni trascorsi in Italia), Rabih Beaini è DJ, compositore, producer e label manager. Mosso dall’amore per il jazz e le avanguardie, nella veste di Morphosis ci ha fatto conoscere e amare il suono denso e scuro della sua techno immaginifica, per aprire ulteriormente gli orizzonti nelle successive produzioni, risultato di un eclettismo degli ascolti e di uno spettro di influenze che si spinge a toccare sonorità kraut e new wave. Parallelamente, nella sua attività con la label Morphine ha saputo portare all’attenzione mondiale alcune delle voci più interessanti del panorama delle musiche outernational e dell’elettronica avant-garde. Alle sue numerose collaborazioni si è aggiunto il nuovissimo progetto condiviso con Tomoko Mukaiyama, che li vedrà protagonisti d’eccezione di questo appuntamento di Musica Macchina. http://www.morphinerecords.com Tomoko Mukaiyama è una pianista, performer e artista visiva di origini giapponesi con base ad Amsterdam. Ha fatto parte di molte prestigiose orchestre e ensemble, tra cui l’Ensemble Modern di Francoforte, la London Sinfonietta e la Royal Concertgebouw Orchestra. Nella sua pratica performativa ama mettere in discussione le convenzioni associate al suo strumento e alla sua professione. tomoko.nl Compositrice e sound designer romana con base a Berlino, Marta De Pascalis ha sviluppato una ricerca che attraversa i molteplici territori sonori della musica elettronica. Nei suoi lavori in solo spazia dalla prima computer music alla sintesi analogica al ricorso al tape-looping, incorporando l’improvvisazione più libera dentro una trama fatta di ripetizioni di pattern statici e minimali. www.martadepascalis.com

Visita il sito del Centro Servizi Culturali Santa Chiara