Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte

TEATRO
Benvenuti sul nuovo BOXOL.IT
Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte

Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte di Simon Stephens dal romanzo di Mark Haddon traduzione di Emanuele Aldrovandi regia Ferdinando Bruni e Elio De Capitani scene di Andrea Taddei, costumi di Ferdinando Bruni musiche originali Teho Teardo coproduzione Teatro dell’Elfo e Teatro Stabile di Torino con il contributo di NEXT laboratorio delle idee per la produzione e la distribuzione dello spettacolo dal vivo 2018-2019, Fondazione Cariplo e Regione Lombardia Dal successo editoriale di Mark Haddon, con la traduzione di Emanuele Aldrovandi e la regia a quattro mani di Ferdinando Bruni e Elio De Capitani, uno spettacolo in grado di esplorare con delicatezza il mondo dei disturbi dello spettro autistico. Protagonista il giovane Christopher, quindicenne con sindrome di Asperger, che decide di indagare sulla morte del cane della vicina mettendo insieme gli indizi come farebbe il suo eroe Sherlock Holmes. Una pièce lieve ed emozionante che svela le molte contraddizioni del mondo. I biglietti su questo sito sono acquistabili dal 27 ottobre 2019 fino alle 14.00 del giorno dell'evento. Per il ridotto convenzioni consultare il sito del Centro Servizi Culturali Santa Chiara, oppure chiamare il numero verde 800013952 - numero fisso 0461/213834 con orario 10.00 - 19.00 dal lunedì al sabato.

Visita il sito del Centro Servizi Culturali Santa Chiara.