Di qua, di la'. Storia di un muro

TEATRO
Benvenuti sul nuovo BOXOL.IT
Di qua, di la'. Storia di un muro

DI QUA E DI LA’ Storia di un piccolo muro con Roberta Maraini di Silvano Antonelli Collaborazione drammaturgica Giulia Antonelli, Roberta Maraini, Enrico Seimandi Fascia età 4-8 anni e Pubblico di Famiglie con il sostegno di TORINO ARTI PERFORMATIVE Prodotto in collaborazione con TEATRO DE MICHELI di COPPARO Lo spettacolo è l'esito di "Oltre il muro, incontro sul palco tra generazioni", azione formativa prevista nel 2018 dal progetto "Nuove Generazioni in/a Teatro" Un piccolo muro attraversa la scena. Uno scoppiettio, come di fuochi d'artificio, arriva Lei. Sembra caduta dal cielo. Forse è appena nata. Si guarda attorno smarrita. Scopre il muro. E, di là dal muro, degli strani esseri ...gli spettatori. La ragazza è spaventata. Nella sua testa ci sono un mucchio di pensieri. Come saranno quelli di là dal muro? Quanti saranno? Saranno bravi o cattivi? E se ci attaccano i pidocchi? E se...? Qui comincia il gioco divertente e leggero dello spettacolo. L'attrice di qua, il pubblico di là. E in mezzo il muro. Una sequenza di domande. Una sequenza di scene. Ogni scena uno stereotipo che caratterizza il rapporto con gli altri, con le paure che ci assalgono ogni volta che ci troviamo di fronte a qualcosa o qualcuno che non conosciamo. E le paure e le domande alimentano il muro. Lo fanno crescere. E, si sa, a forza di costruire muri si rischia di rimanere imprigionati. Come in un labirinto. Come fare? Lo spettacolo, naturalmente, una soluzione la dà. Una soluzione e un augurio. Senza retorica e senza voler insegnare nulla. Mettendo al centro la materia di cui è fatto il teatro: le emozioni. L'emozione di essere “Di qua e di là”. L'emozione di cercare di trovare un modo per incontrarsi, per capirsi, per riconoscersi gli uni negli altri I BIGLIETTI SU QUESTO SITO SONO ACQUISTABILI FINO AD UN ORA PRIMA DELL'EVENTO

www.trentinospettacoli.it